Ablatore di tartaro ad ultrasuoni

La detartrasi o ablazione del tartaro consiste nell’eliminazione dei depositi di tartaro sopragengivale e sottogengivale attraverso l’utilizzo di strumenti odontoiatrici con i quali si procede alla raschiatura della parte degli elementi dentali nascosta dal bordo gengivale (colletto) e della superficie dei denti per rimuovere placca e tartaro.
Ultrasuoni
L’ablatore ad ultrasuoni è uno strumento dotato di particolari punte intercambiabili che permettono di raggiungere il tartaro sottogengivale. La punta, mossa dal micromotore compie un movimento vibratorio (fino a 20.000 vibrazioni al minuto) e riesce a rimuovere il tartaro senza danneggiare i tessuti circostanti.
 
Vuoi maggiori informazioni? Contattaci subito!